Impariamo ad essere Luce

Intorno a noi l’ombra sembra conquistare sempre di più ogni cosa: le nostre relazioni, il nostro lavoro, la nostra stessa salute.

Vediamo solamente facce tristi, leggiamo notizie negative, sentiamo la negatività che conquista pian piano un po’ più di terreno, e non sappiamo cosa fare.

La maggior parte delle persone continuerà a farsi “conquistare” dal buio, dall’oscurità, dalla “pesantezza”, ma chi si impegni in un percorso dedicato allo yoga avrà la possibilità di agire concretamente su se stesso e anche sul mondo.

Credete sia impossibile? Eppure continuate a seguire coloro che vi dicono che il mondo è un posto orribile, che tutti vi vogliono attaccare, che la vostra salute non vi appartiene e che non potete fare nulla per migliorare!

Ecco, quindi, come poter modificare non solo il proprio stato d’animo, ma anche intervenire sull’energia che vi circonda in modo da essere voi il “cambiamento che volete vedere nel mondo”.

Come prima cosa, iniziate ad essere voi stessi Luce: cercate, in ogni relazione, in ogni contatto con gli altri, di portare qualcosa di positivo: un sorriso, un’attenzione, una parola possono rendere la giornata di qualcun altro di gran lunga migliore rispetto al solito.

Cercate di lasciare sempre una buona impressione di voi stessi: questo era un suggerimento di Madre Teresa, che indicava come fosse necessario lasciare gli altri sempre con un sorriso e mai con un carico di negatività.

Inoltre, mettetevi a disposizione della comunità, gratuitamente. Non pensate di dover sempre essere retribuiti per i vostri gesti altruistici: fate volontariato, aiutate un vicino di casa, siate aperti al mondo. Non risolverete nulla continuando a rimanere nel vostro guscio, ad odiare tutti, a scansare l’Altro.

Infine, agite su voi stessi: praticate yoga con costanza, meditate, impegnatevi nel Vedanta, il pensiero positivo. Solo in questo modo potrete davvero iniziare a capire quanto potenziale esista dentro di voi e quanto il mondo possa migliorare anche grazie a piccolissimi cambiamenti.

 

Nessuno lo farà per voi, nessuno potrà agire al vostro posto. Siete voi i fautori della vostra vita e siete tutti potenziali portatori di Luce.

 

Stefania D’Ammicco

Insegnante Shanta Pani School Torino