Impariamo ad essere Luce

Intorno a noi l’ombra sembra conquistare sempre di più ogni cosa: le nostre relazioni, il nostro lavoro, la nostra stessa salute. Vediamo solamente facce tristi, leggiamo notizie negative, sentiamo la negatività che conquista pian piano un po’ più di terreno, e non sappiamo cosa fare. La maggior parte delle persone continuerà a farsi “conquistare” dal buio, dall’oscurità, dalla “pesantezza”, ma

Leggi Altro

Seminario Primo Livello Reiki a Treviglio

A Treviglio arriva il nostro Seminario del Primo Livello Reiki, sabato 21 e domenica 22 ottobre, curato da Elekra Antonella Caminiti, Master Reiki Universale. Un’occasione per scoprire nella sede di Shanta Pani School Treviglio questo metodo di connessione e riequilibrio e per poterlo applicare alla vita di tutti i giorni. L’evento prevede la prosecuzione delle attività per due intere giornate,

Leggi Altro

Incontrare noi stessi…non è sempre una passeggiata

La nostra vita accade per una qualche ragione, ad alcuni chiara, decifrabile e percepibile, ad altri meno. Ci sono tanti modi di accedere al nostro elaborato universo interno, un “dinamico ed immenso database emotivo”, in continua elaborazione. Ma quali sarebbero le motivazioni nell’entrare in contatto con sé stessi? Ed in che modo accedere alla “lettura del sé”? Alla prima domanda

Leggi Altro

Open Day Shanta Pani School Torino

Una giornata dedicata ai nostri corsi yoga e alle nostre iniziative. Sabato 30 Settembre, a partire dalle 10,30, open day Shanta Pani School Torino, con lezioni, presentazioni e la possibilità di conoscere tutto ciò che anima la vita del nostro centro torinese. Vi aspettiamo in via Dei Quartieri 12, al piano -1 PROGRAMMA DELLA GIORNATA Ore 10,30 Lezione di

Leggi Altro

Inagurazione Shanta Pani School Napoli

Shanta Pani School Napoli è pronta per aprire le sue porte a tutti coloro che vogliano fare yoga e scoprire un nuovo modo per muoversi con consapevolezza. Il 27 e 28 settembre si inaugura la sede napoletana dell’associazione che si occupa di promuovere e diffondere lo yoga e l’ayurveda in via Lomonaco 3, proprio di fianco al liceo Umberto. Per

Leggi Altro

IL VELO DI MAYA

Il condizionamento mentale è provocato da una condizione studiata. Chi crede con parole di essere fuori dal condizionamento, vi è dentro, poiché il velo di Maya si è raddoppiato e offuscato dallo stesso velo. Dio ha donato abbondanza e chi crede o fa credere nell’austerità del proprio essere condanna Dio ad una miserabile morte. La verità è che sei condannato

Leggi Altro

La mia Vita nello Yoga nella Vita

Credo che vivere in questo mondo fatto da esseri umani sia molto difficile. Difficile capire di vivere liberi, assurdi comportamenti, sovrastrutture egoiche distruttive, e auto distruttive, pensieri che frullano il corpo, respiri inutili nella disarmonia del proprio dolore. Da quando sono piccolo e ho cominciato ad avere la consapevolezza ho cominciato a soffrire per il modo disarmonico degli esseri umani

Leggi Altro

CONTROINDICAZIONI YOGA

Cominciamo con sfatare il mito delle controindicazioni nella pratica Yoga: non esistono controindicazioni ma esistono semmai delle precauzioni e, comunque, resta ben inteso che gli asana, il paranayama, la meditazione e i kriya, possono essere praticati da tutti dai 7 anni in sù a patto che a monte ci sia un approccio serio. Quando parlo di precauzioni intendo affidarsi ad

Leggi Altro

VAJRASANA e la stimolazione dell’ intestino pigro

VAJRASANA, LA POSIZIONE DEL TUONO La sequenza di Vajrasana con 9 Vinyasa per aiutare l’intestino pigro. È una sequenza da praticare preferibilmente a digiuno, preferibilmente al mattina, dopo aver bevuto un bicchiere d’acqua tiepida con mezzo limone spremuto. Vinyasa 1 Ci sediamo in ginocchio con i glutei appoggiati ai talloni, questi ultimi si aprono di circa trenta gradi mentre gli

Leggi Altro

Il Vinyasa in Janu Sirsasana

Il Vinyasa di Janu Sirsasana La posizione di partenza non è contata come un Vinyasa , il corpo e la mente sta prendendo atto della posizione, quindi la gamba sinistra è distesa , il tallone sinistro è a martello idem il destro per l’attivazione di mulabanda, la schiena è dritta spalle aperte torace attivo , lo sguardo davanti a noi.

Leggi Altro